liquido tabaccoso svapare al gusto classico

Liquido tabaccoso: cosa significa e come orientarsi nella scelta

Cosa vuol dire liquido tabaccoso

Quando si parla di svapo e di sigarette elettroniche, uno delle parole che tornano più di frequente è liquido tabaccoso.

Liquido tabaccoso, infatti, è uno degli articoli che suscita sempre e comunque curiosità e interesse, soprattutto da parte dei nuovi svapatori.

Come ben sappiamo, sul mercato dello svapo esistono numerosissime varietà di aromi e liquidi per sigarette elettroniche.

E, a ben vedere, la scelta stessa del liquido da utilizzare è fondamentale.

E allora: quale gusto scegliere? Con o senza nicotina? Cosa vuol dire liquido tabaccoso? E gli altri aromi? Come orientarsi nella scelta?

Partiamo subito col ribadire una cosa, ovvero che la scelta del liquido più adatto a te è un aspetto fondamentale per intraprendere la tua battaglia contro il fumo di sigaretta e riuscire a smettere di fumare.

Di certo la qualità dei liquidi (siano essi liquidi tabaccosi o meno) e il tuo gusto personale, sono aspetti fondamentali da tenere in considerazione.

Però di scegliere quale liquido acquistare (e in questo ti suggerisco sempre e comunque di lasciarti consigliare da un rivenditore esperto) proviamo a capirne di più.

Vediamo in generale quali sono le principali tipologie di liquidi per sigarette elettroniche, quelle che sono in grado, in un modo o in un altro, di offrirti un’esperienza di svapo appagante.

 

Migliori aromi tabaccosi

I migliori aromi tabaccosi, al di là degli standard di qualità che devono rispettare e per quanto concerne la qualità delle sostanze impiegate, devono in ogni caso essere in grado di offrire un’esperienza di svapo piacevole e appagante.

In generale non esiste il miglior aroma tabaccoso in senso assoluto.

Piuttosto, il gusto e la piacevolezza della svapata, va rapportata prima di tutto alla percentuale di nicotina presente nel liquido.

Il liquido con la maggiore concentrazione, infatti, contiene una percentuale di nicotina dell’1,6% e tutti i liquidi e gli aromi devono rientrare nei parametri previsti dalla normativa in vigore.

 

Normativa liquidi con nicotina

Le prescrizioni in materia di regolamentazione dei liquidi per le sigarette elettroniche fissano al 2% il limite massimo della quantità di nicotina presente nel liquido.

Ciò vuol dire che ogni contenitore da 100 ml di liquido per lo svapo, non può contenere una quantità di nicotina superiore a 2 ml.

Da ricordare che, nei liquidi con nicotina, la composizione è espressa in percentuale, ovvero millilitri o milligrammi.

Facciamo un esempio: se su un’etichetta di un liquido per sigaretta elettronica la quantità di nicotina è di 1,6 mg, vuol dire che fa riferimento all’1,6% del totale.

Mentre il 98,4% che resta, è costituito da diversi altri ingredienti.

A tal proposito possiamo fare una breve ma efficace distinzione tra liquidi tabaccosi e liquidi aromatici.

Liquidi tabaccosi

I liquidi tabaccosi sono quei liquidi così chiamati perché riproducono il sapore del tabacco.

Scelti prevalentemente da coloro che prediligono questo gusto e questo sapore, generalmente sono disponibili in due diverse categorie: quelli dal gusto classico e quelli invece al tabacco aromatizzato.

Quest’ultima è disponibile nelle soluzioni aromatiche più disparate, per cui vi è soltanto l’imbarazzo della scelta.

 

Liquidi aromatici

I liquidi aromatici per sigaretta elettronica, sono tra quelli più richiesti da parte degli svapatori.

Essi offrono un gusto particolarmente gradevole e intenso ad ogni svapata.

Come detto, per quanto riguarda i liquidi aromatici vi è solo l’imbarazzo della scelta.

A disposizione degli svapatori vi è infatti un’ampia gamma di aromi, diversi per gusto e densità di svapata.

Si passa, per chi ama sperimentare, dai sempre più ampi mix di sapori fruttati a quelli che combinano caramello e caffè.

Per gli amanti dei sapori più tradizionali, invece, vi è l’intramontabile selezione di gusti naturali, come a mela verde, alla menta, o a fragola, soltanto per citarne qualcuno.

La battaglia contro il fumo di sigaretta ha davvero tante soluzioni per essere vinta.

Il mio consiglio a riguardo, è sempre e comunque quello di lasciarti guidare da un rivenditore esperto, in grado di comprendere le tue esigenze e necessità, così da suggerirti gli articoli più adatti a te per smettere di fumare una volta per tutte.

No Responses

Write a response