Stress e ansia dei fumatori

Fumatori alle prese con stress e ansia della vita quotidiana

Stress e ansia sono tra i sintomi più diffusi, per fumatori e non, del nostro tempo.

Chiunque (almeno una volta nella vita) ha dovuto sperimentare su se stesso i sintomi, spesso insopportabili, di stress e ansia.

Quando stress e ansia diventano sintomi cronici, possono dare vita ad abitudini poco salutari.

Tra le varie, quella di fumare.

Per evitare gli effetti dannosi di fumo e di altre cattive abitudini, è bene sapere che ci sono diversi rimedi per combattere stress e ansia.

Primo fra tutti vi è la consapevolezza che stress e ansia non si attenuano fumando tabacco.

Mera illusione e suggestione, da parte dei fumatori, quella di pensare che le sigarette producano relax.

Vediamo, piuttosto come affrontare stress e ansia per i fumatori e come smettere di “fumare per ansia”.

 

Combattere stress e ansia

 Allo stesso modo di quanto accade per i sintomi, anche i modi di reagire a stress e ansia variano da persona a persona.

Alcune persone riescono ad affrontare la pressione in modo più efficace rispetto agli altri.

In alcuni casi ci sono persone, fumatori e non, che addirittura riescono a prevenire gli effetti da stress psicofisico.

Ma nei casi in cui non è possibile, è necessario imparare a gestire e affrontare stress e ansia.

Ricercatori ed esperti hanno studiato questo aspetto offrendo diverse soluzioni su come combattere nella maniera più opportuna lo stress.

Dai loro diversi studi è possibile riassumere una serie di suggerimenti molto utili.

 

Reagire a stress e ansia

Può sembrare ovvio e scontato, ma il primo suggerimento è proprio quello di reagire al cospetto di quelle che sono le fonti di stress.

Stabilire degli obiettivi, ricercare attività rigeneranti, provare a rompere la routine.

Questi sono solo alcuni dei rimedi per provare a reagire positivamente a stress e ansia.

 

Condividere le difficoltà legate a stress e ansia

Un altro suggerimento fondamentale: condividi le difficoltà con chi ci sta accanto.

Non portare il peso delle tue fatiche da solo.

Amici, colleghi, parenti. Sentire un punto di vista diverso dal tuo può aiutarti a vedere le cose in maniera diversa.

E, come la scienza ha ben dimostrato, se insieme si sta bene e si ride è ancora meglio.

L’incremento di endorfine è un vero toccasana contro lo stress.

 

Dedica più tempo a te stesso  

Riservati del tempo da dedicare a quelle che sono le tue passioni e i tuoi hobby.

Allontanarsi di tanto in tanto dalla routine di tutti i giorni è fondamentale per ricaricarsi e ritrovare serenità.

Anche una semplice passeggiata di pochi minuti può fare tanto.

  

Contro lo stress fai attività fisica

L’attività fisica ha delle ricadute, in termini di benessere psicofisico, incredibili.

Dall’ incremento di consapevolezza, autostima e fiducia.

Fino alla possibilità di migliorare notevolmente le proprie riserve energetiche per affrontare gli impegni quotidiani.

 

Ridurre le fonti di stress

Tenere sotto controllo le fonti di stress è fondamentale.

Interrompere di tanto in tanto quelle che possono essere le sollecitazioni esterne, come può essere l’uso del pc o prendersi una pausa dai social, aiuta a ritrovare riposo ed energie.

Può sembrare una cosa scontata a cui non si fa molto caso.

Ma, in realtà, è un’abitudine che può aiutare non poco a combattere lo stress.

 

Smettere di fumare per stress e ansia

Un ultimo suggerimento, legato alla necessità di condurre una vita sana.

Questo aspetto merita un discorso a parte.

Troppo spesso, infatti, si commette il grave errore di pensare di affrontare lo stress con la sigaretta.

Niente di più sbagliato.

Se sei un fumatore e stai o se stai cercando di smettere di fumare, stress e ansia possono essere i nemici più difficili da affrontare.

Il fumo di sigaretta potrebbe darti la mera illusione iniziale di poter alleviare il tuo livello di stress.

Ma questa è solo auto suggestione, nulla più.

Il fumo fa male e il cosiddetto relax legato ad una fumata è un’associazione del tutto arbitraria.

Come detto, il primo passo per combattere stress e ansia è quello di evitare situazioni che possano peggiorarlo.

Ma come fare in questo caso?

Se il desiderio di fumare sembra troppo forte da affrontare, una soluzione efficace è quella di optare per la sigaretta elettronica.

La sigaretta elettronica offre il grande vantaggio di evitare di assumere le sostanze dannose del fumo di sigaretta.

Utilizzare la sigaretta elettronica permette di ridurre progressivamente le quantità di nicotina assunte ogni giorno.

Pertanto, vincere la battaglia contro stress e ansia non sarà la cosa più facile.

Ma con un po’ di sano impegno e con il grande supporto che la sigaretta elettronica può dare, è davvero possibile vincere i danni del fumo di sigaretta e il malessere legato allo stress.

 

No Responses

Write a response